Spedizione Gratis in ITALIA a partire da € 26,00 · Shipping Worldwide Options Available · In Europe, due to the Covid-19 situation, shippings can take longer then expected

Commercio Diretto: come funziona la nostra filiera

Il Commercio diretto e’ un concetto che è iniziato con il caffè e che si sta estendendo anche nel cacao da alcuni anni.

Si tratta di avere una relazione commerciale diretta con chi produce, acquistando direttamente, senza dover intercedere con i famosi “intermediari” o “brokers”.

Adottando questo approccio, chi compra stringe una relazione diretta con chi produce.

Nel nostro caso, noi stessi siamo produttori, ma compriamo anche da altri amici produttori, instaurando relazioni dirette.

Si parla, si chiacchiera su whatsapp, si ride, e si stringono alleanze preziosissime, ci si manda foto e video “guarda, abbiamo fatto il cioccolato con il tuo cacao ed è buonissimo”; oppure :“ abbiamo appena finito di installare le nuove reti per l’essiccazione: cosa ne pensi?”.

Noi acquistiamo il cacao ad un prezzo anche 2-3 volte superiore a quello del commercio “Fair-Trade”, per dare un riferimento più concreto. E questo prezzo viene direttamente riconosciuto a chi produce.  Ne andiamo fieri, ma vorremmo fare di più.

Con questo approccio, ci occupiamo sia dell’esportazione che dell’importazione in maniera autonoma. E’ così che stiamo strutturando la nostra filiera italo-salvadoregna.

Optare per il commercio diretto non è per niente facile. E’ oneroso, poiché, specialmente all’inizio, riempire un intero container di cacao non è sempre economicamente viabile. I costi marittimi sono comunque considerevoli, senza contare i trasporti interni da finca a finca, e fino al porto di uscita. Così come l’arrivo in Sardengna LOL.E’ necessario contare con risorse economiche, cash-flow immediato, senza menzionare le difficoltà per esportare dal paese di origine e per importare (documentazioni, permessi, certificati, trasporto locale e marittimo, polizze, contratti, ecc).

Noi lo facciamo da quando abbiamo iniziato, affrontando mille difficoltà; ma non c’è cosa più emozionante di preparare un container che parte da El Salvador e che arrivi fino ad Olbia, sapendo che è stato frutto del nostro lavoro, possibile grazie a persone come voi che sostengono i progetti come il nostro, dandoci la vostra stima e fiducia.

Giusto per precisare: non abbiamo niente contro gli intermediari. Ci sono intermediari capaci di acquistare a prezzi oltre il fair-trade e oltre il commodity, sono pochi, ma ci sono. A volte i “farmers” hanno bisogno anche di grandi volumi per poter avere il cash flow per effettuare investimenti e migliorare le tecniche agricole.

In sostanza, la nostra filiera è composta da noi stessi, che compriamo il nostro stesso cacao e lo esportiamo-importiamo, o quando acquistiamo da altri produttori o da intermediari di cui ci fidiamo.

#vaicacaolove

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published